riservato

Home
Su
Book giardini
Link
NovitÓ
Ricerca

 

Fotoritocco

A volte, si rende necessario simulare visivamente un nuovo impianto a verde per rendersi conto dell'effetto che si potrÓ ottenere nella realtÓ. Quest'operazione ha dei vantaggi: rendere evidente l'obiettivo raggiungibile, comunicare una suggestione, migliorare la comunicazione con il cliente. La ricchezza di particolari determinerÓ l'intervento di specifiche competenze di fotoritocco, ma in genere lo scopo da perseguire Ŕ quello di visualizzare semplicemente l'effetto delle masse.

D'altra parte non bisogna dimenticare alcuni limiti: la ricostruzione grafica del "come sarÓ" non pu˛ tenere conto di tutte le variabili che influenzano la crescita di un organismo vivente negli anni ed Ŕ, a nostro parere, valida per limitati gruppi di piante e nei primi anni della loro crescita.

Ecco un esempio: previsione di sviluppo di un impianto a siepe mista, per mitigare l'impatto di un muro di recinzione, a 2 anni dalla piantagione (siepe composta da Cistus x purpureus (Cisto purpureo), Myrtus communis (mirto) e Viburnum tinus (lentaggine), provincia di Livorno).

stato attualesimulazione dell'effetto